VEGAN: STILE DI VITA O MODA? - Fondazione Università Magna Graecia

archivio notizie - Fondazione Università Magna Graecia

VEGAN: STILE DI VITA O MODA?

 
VEGAN: STILE DI VITA O MODA?

Articolo a cura della redazione dell’I.T.A.S. “Chimirri”

 

In questi ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom della cultura “Vegan”.Così ci siamo chiesti se rinunciare a tutti gli alimenti di provenienza animale sia solo una moda passeggera,o al di là dell’aspetto etico, possa fare davvero bene.

 

Secondo il rapporto Eurispes 2014 in Italia vive un vero e proprio popolo, quello vegano! Sono infatti 4,2 milioni gli italiani che seguono una dieta vegetariana/vegana,pari al 7,1% della popolazione. Dal 2012 questo fenomeno è andato in continuo aumento e non accenna a fermarsi. Il tutto alimentato ovviamente dai media e dai visi noti del grande schermo che si sono dichiarati “amici degli animali”.Ma per capire bene questo fenomeno dobbiamo risalire alla terminologia del termine “Veganismo”: è uno stile di vita fondato sul rifiuto di ogni forma di sfruttamento degli animali. Noi abbiamo un altro scopo,che è quello di valutare i vantaggi salutistici dell’essere vegetariani o vegani.

Il consumo di carne, di qualsiasi tipo, viene considerato come un fattore da mettere al bando per la nostra salute. Pensiero troppo radicale?Recentemente è stato reso pubblico lo studio, avallato dall’IARC (International Agency for Research on Cancer),che condanna la carne lavorata e pone dei dubbi su quella rossa,quindi è esplosa la bomba! Insomma, schiere di fanatici vegani hanno urlato“giustizia è fatta!”. Allora dovremmo davvero dire addio alla carne?Carmine Pinto, presidente dell’AIOM ci invita a evitare gli allarmismi:”La Iarc conferma che la presenza di conservanti e altre sostanze in questi alimenti è legata ad alcuni tipi di tumore. Per quanto riguarda le carni rosse non esiste una ‘soglia di esposizione’ oltre la quale ci si ammala sicuramente. Il messaggio che dobbiamo dare è che la carne rossa va consumata nella dovuta modalità e si rivolge un invito a tornare alla dieta mediterranea, che risulta efficace per prevenire il rischio di tumore”. In conclusione la dieta vegana può aiutarci a condurre una vita ottimale dal punto di vista alimentare,poi non sarà un panino al prosciutto una o due volte la settimana a ucciderci. Invece chi la esalta per motivi salutistici, magari denigrando gli onnivori,forse dovrebbe limitarsi a vivere la propria scelta evitando  di diffondere allarmismi. La dieta vegana non è una moda, ma un regime alimentare da vivere come scelta personale, tenendo conto che ha dei pro e dei contro come la più onnivora delle diete.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (599 valutazioni)